CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Applicabili a privati e professionisti sul sito http://www.plaksteel.it a partire dal martedì 15 novembre 2011
Modificate il 27/06/2013 - Paragrafo 8.2 Garanzia commerciale
Modificate il 09/12/2015 - Paragrafo 2.6 Modifica dell'ordine dopo il pagamento
Modificate il 25/03/2016 - Articolo 7 Facoltà di recesso riservata ai privati (salvo per prodotti su misura) e Allegato - Modulo di recesso
Modificate il 07/04/2016 - Paragrafo 4.4 Modifica dell'indirizzo di consegna
Modificate il 27/05/2016 - Paragrafi 2.5 Annullamento dell'ordine, 4.1 Modi e termini di consegna e 5.2 Ricezione delle merci

 

Articolo 1 – APPLICAZIONE DELLE CONDIZIONI

Il venditore è di seguito definito come
Srl Collaborative Steel a capitale variabile
la cui sede sociale è situata in 14, rue Le Bastard à Rennes (Francia)
Telefono  +39 02 82950760
Indirizzo e-mail: cliccare qui
iscritta al Registro di commercio di Rennes (Francia)
con il numero SIREN (numero di identità dell'azienda) 480357482 (N° partita IVA: FR 09480357482)

L'acquirente è di seguito definito come la società o la persona firmataria e che accetta le presenti condizioni di vendita. Le condizioni generali di vendita si applicano esclusivamente a tutte le vendite concluse da Srl Collaborative Steel tanto per proprio conto come per conto dei suoi committenti. Tutte le altre condizioni hanno validità per il venditore solo previo consenso scritto da parte sua. Le informazioni fornite su cataloghi, listini prezzi, siti Internet, note, ecc. sono puramente indicative e possono, per tale motivo, essere modificate dal venditore senza preavviso. Il solo fatto di effettuare un ordine o di accettare un'offerta dal venditore comporta l'accettazione senza riserve delle presenti condizioni generali. Salvo disposizioni contrarie stabilite nell'offerta, le offerte sono valide durante il periodo di opzione, ossia entro una settimana a decorrere dalla data dell'offerta. Le presenti condizioni generali possono essere modificate in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. Tali modifiche saranno dunque applicabili a tutti gli ordini posteriori ad esse.

 

ARTICOLO 2 – ORDINI

Le offerte sono valide fino ad esaurimento scorte. In caso di preventivo, l'offerta resterà valida per una settimana, salvo disposizioni contrarie stabilite nell'offerta.

2.1 Descrizione dei prodotti

Le caratteristiche essenziali del prodotto sono indicate nella «scheda prodotto». Le fotografie di supporto al testo che illustrano i prodotti non rientrano nell'ambito del contratto; qualora vi fossero presenti degli errori, in nessun caso se ne potrà attribuire la responsabilità a Srl Collaborative Steel. La scheda dettagliata del prodotto è l'unica fonte del contratto.

I produttori possono cambiare senza preavviso la composizione degli identificatori di prodotto. Srl Collaborative Steel è in qualsiasi momento in diritto di aggiornare o migliorare le proprie schede o di ritirare dalla vendita i propri prodotti e/o i prodotti periferici. Se il cliente ritiene si non essere abbastanza competente in materia, può farsi assistere da un consulente. Il cliente ha la possibilità di contattare Srl Collaborative Steel per ottenere ulteriori informazioni sui prodotti presentati tramite e-mail.

Montaggio della lastra: La lastra è venduta a prezzo di fabbrica. Il cliente stesso può occuparsi del montaggio o farla montare da un professionista. Le lastre con fori per prese elettriche dispongono di un cavo di collegamento al pavimento integrato. Dove essere un professionista ad occuparsi della realizzazione o del controllo del collegamento elettrico. Srl Collaborative Steel non ha alcuna responsabilità in caso di incidenti dovuti a un cattivo collegamento elettrico.

2.2 Disponibilità dei prodotti

Il cliente sarà informato della disponibilità del prodotto direttamente sul sito. Tuttavia, nel caso in cui il prodotto ordinato non dovesse essere disponibile, Srl Collaborative Steel può fornire al cliente un bene di qualità e prezzo equivalenti; in tal caso, se esercita il suo diritto di recesso, le spese di restituzione saranno a nostro carico. Il cliente ha tuttavia la possibilità di annullare l'ordine e chiedere il rimborso, che sarà effettuato in un termine massimo di 30 giorni a partire dalla data di ricezione del materiale). Per i prodotti non stoccati nei nostri magazzini, le nostre offerte sono valide secondo disponibilità presso i nostri fornitori.

2.3 Limiti di importazione

Spetta al cliente informarsi presso le autorità locali del proprio paese sugli eventuali limiti di importazione o di utilizzo dei prodotti o servizi che avete intenzione di ordinare. Il cliente riconosce che i prodotti possono contenere tecnologie e software soggetti alle leggi sul controllo delle esportazioni degli Stati Uniti e dell'Unione Europea, così come alle leggi dello Stato in cui sono consegnati o utilizzati. Il cliente deve rispettare le suddette leggi. I prodotti non possono essere venduti, noleggiati o trasferiti agli utenti o ai paesi soggetti a restrizione o che li utilizzerebbero a scopo di distruzione di massa o di genocidio. Il cliente deve riferirsi ai regolamenti in vigore, i quali cambiano regolarmente secondo i prodotti.

2.4 Passaggi per stipulare il contratto

Al momento del primo ordine tramite Internet, ogni nuovo cliente deve creare un «Conto Cliente»; saranno necessarie delle credenziali di accesso (indirizzo e-mail o «login») e una password di almeno sei caratteri alfanumerici. Ad ogni convalida dell'ordine, il cliente sarà indirizzato verso il suo account attraverso una connessione sicura che riepiloga il contenuto del suo ordine. L'ordine sarà registrato definitivamente solo dopo aver l'inserimento di alcuni dati e la convalida finale. Nel momento in cui il cliente salva l’ordine selezionando un metodo di pagamento, la vendita si considera conclusa (accordo sulla merce e il prezzo). Il cliente riceverà, all’indirizzo e-mail indicato al momento della creazione del conto cliente, una e-mail generata automaticamente dal nostro sito che conferma che l’ordine è stato ricevuto e preso in carico. Le informazioni contrattuali sono presentate in lingua francese e saranno oggetto di una conferma che raccolga tali informazioni al massimo entro il momento della consegna. PlakSteel.it si riserva il diritto di annullare o di rifiutare qualsiasi ordine di un cliente con il quale ci sia una controversia relativa al pagamento di un ordine anteriore.

2.5 Annullamento dell'ordine – Applicabile a partire dal 27/05/2016

L'ordine effettuato sul nostro sito viene automaticamente annullato in mancanza di ricezione del pagamento.

Una volta che l'ordine viene convalidato tramite l'invio della nostra e-mail di conferma, un annullamento è possibile nei casi e alle condizioni seguenti.

Per i prodotti standard:
- L'annullamento è gratuito a condizione che l'etichetta di spedizione non sia stata ancora emessa nello stabilimento.
- L'annullamento è possibile rifiutando il pacco, senza averlo aperto, al momento della consegna. Una volta controllata la merce, e a condizione che sia in perfetto stato, Srl Collaborative Steel dedurrà le spese di restituzione e di trasporto dall'ammontare iniziale dell'ordine e rimborserà la differenza.
- Nota: I clienti privati possono inoltre avvalersi del proprio diritto di recesso (si vedano l'articolo 7 e l'allegato).

Per i prodotti su misura:
- Srl Collaborative Steel non è tenuta ad accettare gli annullamenti di ordini di prodotti su misura.
- Tuttavia, se l'elaborazione dell'ordine non è ancora stata avviata in maniera irreversibile, si potrà fare un'eccezione previo consenso del responsabile di produzione.
- Una ritenuta forfetaria di costi di gestione (si veda 2.6 Modifica dell’ordine) sarà dunque applicata sull'importo iniziale dell'ordine e Srl Collaborative Steel procederà al rimborso della differenza.

Si precisa che non si accetterà alcun annullamento unilaterale da parte di professionisti senza il consenso di Srl Collaborative Steel. Le modifiche degli ordini e le condizioni complementari o di deroga riguardanti l'oggetto e le modalità della vendita hanno valore esclusivamente nel caso in cui le stesse figurino all'interno dell'offerta o della conferma effettuata dal venditore.

2.6 Modifica dell'ordine dopo il pagamento – Applicabile a partire dal 09/12/2015

Ogni ordine convalidato sul sito viene automaticamente gestito e integrato in produzione senza alcun intervento allo scopo di garantire ogni giorno la tariffa migliore. Poiché ogni richiesta di modifica implica un'interruzione o sospensione della produzione per poter intervenire sulla modifica di produzione, per ogni richiesta di modifica di un ordine si fatturerà un supplemento forfetario di € 25 comprensivo delle tasse per i costi di gestione.
Dato che i prodotti su misura non sono rimborsabili, se la modifica comporta una riduzione del prezzo del prodotto, non sarà effettuato alcun rimborso da parte nostra. Se la modifica comporta un aumento del prezzo, la differenza sarà fatturata assieme ai costi di gestione.
L'ordine modificato sarà integrato nei nostri piani di produzione solo in seguito alla ricezione del pagamento della fattura aggiuntiva.

 

Articolo 3 – PREZZI

I prezzi visualizzati sul sito sono indicati in euro (tasse incluse), spese di consegna escluse. Essi possono variare. Tuttavia, i prezzi visualizzati sull’ordine effettuato dal cliente successivamente alla sua convalida e alla sua registrazione sono fissi e definitivi: se i prezzi si abbassano qualche giorno dopo l'ordine, non potremo in alcun caso risarcire la differenza; se i prezzi aumentano non siamo tenuti ad effettuare la consegna al prezzo fissato il giorno in cui è stato effettuato l'ordine. L'ammontare delle spese di consegna viene calcolato automaticamente per ogni ordine; esso viene visualizzato sul riepilogo dell'ordine, prima della registrazione definitiva. Se il cliente non appartiene all'Unione Europea o appartiene ai DOM TOM (dipartimenti e territori francesi d'oltremare), la fattura sarà calcolata senza IVA. Qualsiasi ordine consegnato fuori dall’Italia potrà essere soggetto a eventuali tasse locali, dazi doganali, dazi di mare e spese di sdoganamento al momento della consegna. Il loro pagamento è a carico del cliente e di sua responsabilità. Invitiamo il cliente ad informarsi presso le autorità competenti del paese di consegna. Tuttavia, le merci acquistate dai professionisti conservano il prezzo convenuto al momento dell'ordine nei limiti del periodo di opzione e delle condizioni economiche generali (tasse, tasso di cambio, ecc.) al momento della consegna.

3.1 Promozioni :

Durante i periodi di promozioni, la promozione visualizzata stabilisce lo sconto effettuato sul prezzo di listino alla data del giorno dell'ordine, così come le date di inizio e di fine della promozione. Se è visualizzato un importo minimo, esso corrisponde al prezzo minimo che l'articolo deve presentare nel listino per poter beneficiare della promozione. Quando il prodotto viene aggiunto al carrello, viene preso in considerazione il prezzo sconto ridotto.

 

Articolo 4 – CONSEGNA

La consegna viene effettuata sia tramite rimessa diretta all'acquirente, sia tramite avviso di disponibilità, sia tramite rimessa delle merci a uno spedizioniere.

4.1 Modalità e termini di consegna – Applicabile a partire dal 27/05/2016

La consegna si effettua all'indirizzo che il cliente ha indicato al momento dell'ordine. I pacchi sono depositati al pianoterra dell'abitazione o edificio del cliente oppure nel luogo più vicino accessibile al camion dello spedizioniere. La consegna si piani superiori non è prevista nei costi di trasporto addebitati.

Srl Collaborative Steel si impegna a consegnare al cliente entro un massimo di 60 giorni a partire dal giorno successivo a quello dell'ordine (o della ricezione dell'assegno). Qualsiasi altro termine di consegna è puramente indicativo; i termini indicati sul sito sono calcolati in base ad una media dei tempi di consegna e corrispondono ai termini di elaborazione degli ordini, ai quali si aggiungono i tempi di spedizione degli spedizionieri. Il venditore è autorizzato a procedere a consegne parziali. Qualsiasi consegna parziale accettata dall'acquirente è soggetta a fatturazione a partire dalla consegna.

Lo spedizioniere prende appuntamento con il cliente per la consegna, stabilendo insieme a lui un giorno, una mattina o un pomeriggio (in base al reparto e agli spedizionieri, tramite e-mail/sito internet o telefono).

4.2 Ritardo nella consegna

In caso di ritardo nella consegna, consigliamo ai nostri clienti di verificare, prima di contattarci, lo stato della loro consegna direttamente on-line sul sito dello spedizioniere tramite il numero di spedizione. Invitiamo il cliente a segnalarci qualsiasi ritardo di una settimana rispetto al termine di consegna medio così da consentirci di avviare un'indagine presso lo spedizioniere (il periodo necessario per effettuare l'indagine può andare da una a tre settimane). Se durante il periodo dell'indagine il prodotto viene ritrovato, esso verrà inviato immediatamente al domicilio del cliente. Se al contrario il prodotto non viene ritrovato alla fine del periodo di indagine, lo spedizioniere considera il pacco come perduto e noi invieremo al cliente un prodotto sostitutivo, a nostre spese. Se il termine di 60 giorni viene superato di più di 7 giorni, salvo casi di forza maggiore, il cliente ha la possibilità di annullare il suo ordine e di farsi rimborsare (esclusi i prodotti su misura); dovrà dunque inviarci una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro 60 giorni lavorativi a partire dalla data di consegna prevista. Per espressa disposizione, in casi di forza maggiore o di eventi quali serrate, scioperi, totale o parziale sospensione dei lavori presso la fabbrica del venditore o presso i suoi fornitori, epidemie, guerre, requisizioni, incendi, inondazioni, interruzioni o ritardi nei trasporti, misure legali o amministrative che impediscano, ritardino o proibiscano la fabbricazione o l'importazione della merce, il venditore non ha alcuna responsabilità in quanto alla consegna. Il venditore metterà al corrente l'acquirente nei tempi opportuni in quanto ai casi e agli eventi sopra descritti. In ogni caso, la consegna entro i termini può avvenire solo se l'acquirente à aggiornato sui propri obblighi nei confronti del venditore, qualsiasi sia la causa per la quale non è aggiornato.

4.3 Offerta "Costi di trasporto offerti"

La consegna è offerta nella modalità di trasporto economica per gli ordini il cui importo comprensivo delle tasse è superiore all'importo indicato sulla pagina del carrello e sulla home page del sito plaksteel.it. Tale offerta riguarda solo le destinazioni all’interno dell’Italia. Questa offerta non riguarda le lastre di altezza superiore ai 1000 mm e di lunghezza superiore ai 2950 mm. Per alcuni degli altri metodi di trasporto, il cliente può usufruire di uno sconto il cui ammontare varia in base al dipartimento di consegna.

4.3 Cambio di indirizzo di consegna – Applicabile a partire dal 07/04/2016

Nel caso in cui il cliente richieda, dopo che il suo ordine abbia lasciato lo stabilimento PlakSteel, che quest'ultimo sia consegnato a un indirizzo diverso da quello indicato al momento dell'ordine, Srl Collaborative Steel gli addebiterà i costi per il cambio della destinazione richiesti dallo spedizioniere.

 

Articolo 5 – TRASPORTO

Salvo diverso accordo, plaksteel.it sceglie liberamente lo spedizioniere.
L'acquirente è responsabile della merce a partire dal momento in cui essa viene presa in carico dallo spedizioniere: di conseguenza, i controlli e le eventuali riserve alla ricezione sono di sua responsabilità, con la consapevolezza che tali controlli ed eventuali riserve condizionano la presa in carico di un'eventuale avaria nel trasporto da parte dello spedizioniere. In mancanza di controllo e di riserva alla ricezione, non sarà possibile effettuare alcun ricorso. Srl Collaborative Steel garantisce per conto del cliente il 100% del valore della merce: in caso di avaria, correttamente segnalata dal cliente, una controversia sul trasporto verrà aperta (senza oneri amministrativi per il cliente) e la merce sostituita ai prezzi dello spedizioniere.

5.1 Rischi connessi al trasporto

La Srl Collaborative Steel supporta i rischi connessi al trasporto fino alla consegna, vale a dire fino alla rimessa fisica della merce al destinatario indicato al momento dell'ordine o a chi in sua vece l'accetta, a condizione che questi verifichi le condizioni delle merci al momento della loro ricezione in presenza dello spedizioniere e segnali, ove necessario, per iscritto sull'apposita ricevuta di trasporto, le riserve secondo la procedura descritta di seguito.

5.2 Ricezione delle merci – Applicabile a partire dal 27/05/2016

La sua firma sul buono di consegna (cartacea o elettronica) dello spedizioniere attesta la ricezione del suo ordine così come le condizioni della merce al momento della consegna. La merce accettata senza riserva descritta in maniera precisa sulla ricevuta di consegna si considera consegnata in buono stato e nella sua integrità (numero di pezzi, conformità all'ordine, ecc.).
Importante: Si prega di notare che l’assicurazione trasportatori non copre le indicazioni del tipo “In attesa di disimballaggio”.

Alla ricezione dell’ordine, prima di firmare, il cliente deve controllare lo stato della merce.

Il cliente dovrà inoltre rifiutare la consegna se la merce è danneggiata, mancante o ancora se il collo è stato aperto o ricondizionato (eccetto passaggio in dogana). In caso di perdita o avaria, il cliente dovrà emettere delle riserve in forma scritta, precise e dettagliate, sulla distinta di consegna del vettore alla presenza dello stesso o dei suoi dipendenti; il dipendente dovrà poi inviare al vettore e alla SARL Collaborative Steel una raccomandata che riprende le riserve, entro le 48 ore successive alla consegna. Al fine di aiutare il cliente in questi passaggi, invitiamo a contattarci tramite e-mail.

Qualora le raccomandazioni qui sopra indicate (controllo e precisione delle riserve) non vengano rispettate dall’acquirente, la contestazione non verrà accettata dalla garanzia del vettore e non potrà essere preso in carico nessun reclamo da parte della SARL Collaborative Steel, la cui responsabilità non può essere invocata.

Successivamente alla verifica, qualora un articolo reso come danneggiato non conforme non presenti nessun difetto, ci riserviamo il diritto di non effettuare il rimborso.

 

Articolo 6 – RECLAMO E SERVIZIO POST-VENDITA

Per eventuali reclami vi invitiamo a contattare i nostri servizi a mezzo posta elettronica o posta ordinaria. Gli eventuali reclami relativi a un difetto delle merci consegnate, a un’inesattezza a livello di quantità o al riferimento errato rispetto all’offerta accettata o alla conferma dell’ordine da parte del venditore, vanno formulati al venditore per mezzo di lettera raccomandata entro le 48 ore successive alla ricezione delle merci, senza trascurare - ove necessario e conformemente all’articolo 5 - i ricorsi contro il vettore; in mancanza di ciò il diritto al reclamo dell’acquirente cesserà la sua validità.

6.1 Necessità di un numero di reso

Il reso delle merci avviene unicamente a mezzo posta, eccetto indicazioni extra. Gli eventuali resi di merce richiedono il previo accordo della SARL Collaborative Steel, oltre che un numero di reso. Sarà possibile ottenere queste informazioni contattandoci. Il cliente riceverà, col mezzo ritenuto più opportuno, un accordo di reso da parte della SARL Collaborative Steel. In mancanza dell’accordo di reso, la merce verrà resa all’utente o tenuta a disposizione dello stesso, a spese, rischio e pericolo dell’utente stesso, tenendo in considerazione il fatto che le eventuali spese di trasporto, stoccaggio e manutenzione sono a carico dell’utente stesso. In mancanza di etichetta pre-pagata inviata da SARL Collaborative Steel, i prodotti vengono resi a spese, rischio e pericolo dell’utente. Consigliamo dunque di dichiarare il valore della merce e di sottoscrivere un’assicurazione di trasporto. Previo ottenimento dell’accordo di reso, l’acquirente dispone di un periodo di 7 giorni per effettuare il reso delle merci difettose presso il venditore. Vengono richieste le seguenti informazioni: coordinate precise, designazione dell’elemento o degli elementi interessati, numero di serie, problema riscontrato e numero della fattura o del buono di consegna corrispondente ai documenti descritti. Il reso delle merci va effettuato con una copia della fattura e col numero di reso indicato sul collo entro un periodo massimo di 7 giorni successivamente all’accordo di reso della SARL Collaborative Steel, al seguente indirizzo:

Collaborative Steel / Atelier Home-Inox.fr / Bd de l'ODET / Zone Rive Ouest / Village des artisans face à BST / 35740 Pacé

6.2 Necessità dell’imballaggio originale

Gli eventuali prodotti difettosi vanno resi nell’imballaggio originale, l’unico che consente di garantire il trasporto del prodotto in buone condizioni, con le etichette di garanzia; i prodotti vanno inoltre resi nella loro globalità, con i relativi accessori, ed essere accompagnati dal numero di reso, scritto in modo leggibile. Gli eventuali prodotti incompleti, danneggiati e/o il cui imballaggio originale sia stato deteriorato, non verranno ripresi, sostituiti, rimborsati e l’utente dovrà versare la somma di 55 € T.T.C. per coprire le spese di ricondizionamento dei pezzi il cui imballaggio originale sia sparito sia stato deteriorato. Il mittente deve dunque prestare attenzione all’imballaggio e al condizionamento del materiale che spedisce. Il destinatario potrà in particolare rispedire le merci verso un’altra destinazione rispetto a quella iniziale, con lo stesso imballaggio, correndo il rischio e assumendosi la responsabilità delle avarie sopraggiunte durante questo ulteriore trasporto.

6.3 Rimborso - Applicabile a partire dal 08/06/2016

Le eventuali domande di rimborso non potranno essere prese in considerazione se non dopo l’arrivo dei prodotti resi presso SARL Collaborative Steel in linea con la procedura di reso precedentemente indicata. In caso di reso e di domanda di rimborso, le modalità saranno le seguenti:
•   Collo reso per volontà del cliente: rimborso del prodotto, spese di reso a carico del cliente.
•   Collo reso per responsabilità dell’azienda (non-conformità, collo non arrivato...) : rimborso del prodotto, delle spese di spedizione e delle spese di reso.

6.4 Presa in carico delle spese di porto

Nel contesto della garanzia, e in caso di mancanza di etichetta pre-pagata, le spese di porto per il reso del materiale entro i primi due mesi dalla ricezione vengono compensati dalla creazione di un buono d’acquisto. Questo buono viene calcolato sulla base tariffaria di un reso per collo pre-affrancato Coliposte di “La posta”. Il buono d’acquisto ha una validità di 3 mesi a partire dalla sua data di emissione.
 

 

ARTICOLO 7 – FACOLTÀ DI RITRATTAZIONE RISERVATA AI PRIVATI (ECCETTO PRODOTTI SU MISURA)

Nelle condizioni previste dagli articoli (CEE, Euratom) n. 1182/71 del Consiglio, del 3 giugno 1971 e successivi del codice del consumo e nel contesto della vendita a distanza, l’acquirente dispone di un periodo di ritrattazione della durata di 14 giorni a partire dalla data di consegna dell’ordine che verrà rimborsato contro restituzione dei prodotti consegnati.  

Questo diritto di ritrattazione non vale per i professionisti.

Questo diritto di ritrattazione non potrà essere esercitato in applicazione dell’articolo n. 1182/71, nello specifico per:
- i prodotti di fornitura di beni confezionati secondo le specifiche del consumatore o nettamente personalizzati, come ad esempio i pezzi modificati con determinate opzioni oppure assemblati su richiesta dell’acquirente.
- i prodotti che, per la loro natura, non possono essere rispediti o possono deteriorarsi dopo che l’acquirente ha iniziato a servirsene.

Le scelte specifiche da parte dell’acquirente di un’opzione, di una finitura o di qualsiasi altro elemento che non corrisponde a un prodotto standard implicano il fatto che accetti di non potersi avvalere del diritto di ritrattazione di cui sopra.


Per far valere il suo diritto di ritrattazione, l’acquirente deve
- Completare e inviare il modulo di ritrattazione al venditore (cfr. allegato nella parte bassa della pagina) oppure contattare il venditore per ottenere gratuitamente un numero di reso
- Rendere le merci nello stato e nell’imballaggio originale
 
Un reso di merce avviene a spese, rischio e pericolo dell’acquirente, al quale consigliamo dunque di sottoscrivere un’assicurazione e dichiarare il valore della merce al fine che rischi siano coperti.
 
 

Articolo 8 – GARANZIA

Quando emerge un problema con un materiale, invitiamo l’utente a mettersi in contatto con noi tramite la nostra pagina “Contatti” oppure tramite e-mail.

8.1 Garanzia del produttore

Per i prodotti che dispongono di una garanzia specifica del costruttore (presa in carico della garanzia direttamente dal costruttore, oppure garanzia sul posto, oppure estensione della garanzia specifica), il Cliente dovrà contattare direttamente il costruttore senza passare per SARL Collaborative Steel, che non fornisce nessuna garanzia contrattuale relativamente a questi prodotti La nostra società rifiuterà qualsiasi reso di merce in questo contesto e non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali carenze del costruttore nel contesto di questa garanzia. Le coordinate dei costruttori possono essere fornite su richiesta tramite e-mail a SARL Collaborative Steel.

8.2 Garanzia commerciale SARL Collaborative Steel per articoli realizzati su misura

PlakSteel garantisce le sue lastre dalla corrosione secondo le modalità di seguito indicate:

La garanzia è applicabile senza vincoli di acquisto dei prodotti per le durate specificate in funzione della qualità di acciaio inox acquistata e del suo utilizzo.

ACCIAIO INOX MAGNETICO 441
 - Uso normale come decorazione d’interni: Garanzia di 15 anni, su presentazione della fattura che indica la garanzia e il certificato di garanzia.
 - Uso della lastra sotto alla piastra, dietro a una piastra di cottura (uso sconsigliato): Garanzia di 10 anni, su presentazione della fattura che indica la garanzia e il certificato di garanzia.
 - Uso all’aperto: L’uso all’aperto non viene preso in considerazione dalla garanzia commerciale PlakSteel.

ACCIAIO INOX AUSTENITICO 304L:
 - Uso in spazi chiusi: Garanzia di 25 anni, su presentazione della fattura che indica la garanzia e il certificato di garanzia.
 - Uso all’aperto: Garanzia di 20 anni, su presentazione della fattura che indica la garanzia e il certificato di garanzia.

Affinché la garanzia venga presa in considerazione da PlakSteel, è necessario rispettare alcune semplici regole:

Non utilizzare prodotti clorurati, acido acetico oppure acido citrico
Nessun contatto con oggetti metallici (nessuna pulizia con tampone metallico, nessuno schizzo, attenzione ai lavori di taglio nelle immediate vicinanze della lastra)
Non deve essere stata realizzata nessuna modifica della lastra (taglio, fori, deformazione, ecc....)
Il fissaggio dovrà essere effettuato mediante incollaggio, oppure con viti in acciaio inossidabile di qualità come minimo equivalente a quella del prodotto acquistato.

La corrosione derivante da una mancanza di manutenzione, da un prodotto di pulizia non adatto all’acciaio inox, dal contatto della lastra con un prodotto metallico che non sia inossidabile, non è coperta da garanzia.
La garanzia copre unicamente la sostituzione della lastra difettosa. Il trasporto e l’installazione sono a carico del cliente.
La garanzia entra in vigore il giorno della spedizione dell’ordine.
Per effettuare una richiesta di presa in carico coperta da garanzia, è semplicemente necessario contattare il nostro servizio clienti, che provvederà a indicarvi la procedura da seguire.

8.3 Limitazione di garanzia

La garanzia del venditore si limita alla riparazione, alla sostituzione oppure a un rimborso in valore delle merci riconosciute difettose da parte del venditore, tenendo conto dell’uso che ne è stato fatto, e ciò a libera scelta del venditore. Il venditore si impegna unicamente a garantire la sostituzione delle componenti difettose nonché la riparazione dei danni delle merci fornite all’acquirente con i suoi mezzi. La garanzia non copre dunque le spese di manodopera, e nemmeno quelle derivanti dalle operazioni di smontaggio, di rimontaggio e di trasporto, eccetto nel caso della sostituzione standard. La SAV SARL Collaborative Steel può operare unicamente nel contesto della garanzia della SARL Collaborative Steel oppure della garanzia legale.

8.4 Esclusione di garanzia

Le garanzie escludono i danni di origine esterna, i danni conseguenti a un ordine non conforme dei prodotti, i danni conseguenti all’intervento di un riparatore non certificato da SARL Collaborative Steel, oppure dal costruttore.

SARL Collaborative Steel si impegna unicamente a garantire la sostituzione delle componenti difettose nonché la riparazione dei danni delle merci fornite al cliente con i suoi mezzi. Se il materiale non può essere sostituito con un materiale identico, verrà proposto al cliente un materiale equivalente o superiore, oppure un avere. Previa riserva delle disposizioni legali imperative, la responsabilità di SARL Collaborative Steel è strettamente limitata agli obblighi definiti nelle presenti condizioni, oppure, ove necessario, alle condizioni espresse. SARL Collaborative Steel non può in nessun caso essere ritenuta responsabile dei danni materiali e immateriali che potrebbero verificarsi in caso riparazione nel caso in cui  l’acquirente effettui il reso di prodotti che non sono stati forniti dal venditore. SARL Collaborative Steel non può essere ritenuta responsabile a titolo della garanzia dei guasti o dei danni derivanti direttamente o indirettamente dei seguenti casi: - Qualsiasi deposito senza protezione o deposito prolungato. – Qualsiasi negligenza, errore di raccordo o di manipolazione, manutenzione e uso di strumentazione non conforme alle specifiche tecniche del venditore o del produttore, oppure a livello più generico un uso difettoso o non idoneo. - Qualsiasi aggiunta di dispositivi complementari o accessori della strumentazione oppure utilizzo di componenti necessarie per lo sfruttamento della strumentazione non conformi alle specifiche tecniche del venditore o del produttore. - Qualsiasi modifica o trasformazione eseguita da terzi. In caso di fallimento o impossibilità di fornitura da parte del costruttore, il cliente non può ritorcersi contro SARL Collaborative Steel, che non si assumerà nessuna responsabilità a livello di garanzia sui prodotti di questo costruttore.

8.5 Garanzia legale

Il cliente beneficia inoltre della garanzia legale dei vizi nascosti sui prodotti venduti, oltre che dei difetti di conformità dei beni oggetto del contratto.

 

Articolo 9 – RISERVA DI PROPRIETÀ

Le merci che verranno consegnate e fatturate resteranno di proprietà di SARL Collaborative Steel fino al pagamento integrale del loro prezzo. Il mancato pagamento potrà comportare la rivendicazione delle merci da parte di SARL Collaborative Steel, con reso immediato, e merci consegnate a vostre spese, a vostro rischio e pericolo. Durante il periodo che separa la consegna e il trasferimento di proprietà, i rischi di perdita, furto o distruzione, come anche i danni che potrebbero essere da causati dal cliente restano a carico del cliente stesso. L’acquirente si impegna, nel caso di amministrazione controllata che riguarda la sua azienda, a partecipare attivamente alla redazione di un inventario delle merci che si trovano nel suo magazzino, e delle quali il venditore di vendica la proprietà. Qualora ciò non venga fatto, il venditore ha la facoltà di far constatare l’inventario da un ufficiale giudiziario a spese dell’acquirente. Il venditore potrà proibire all’acquirente di procedere alla rivendita, alla trasformazione o all’incorporazione delle merci in caso di ritardo di pagamento. Al fine di garantire i pagamenti non ancora effettuati, e nello specifico il saldo del conto dell’acquirente nelle scritture del venditore, viene espressamente stipulato che i diritti relativi alle merci consegnate ma non pagate si trasferiranno su merci identiche provenienti dal venditore in magazzino presso l’acquirente, senza che vi sia bisogno di imputare i pagamenti a una vendita o a una consegna determinata.

 

Articolo 10 – CLAUSOLA RISOLUTIVA

In caso di mancato rispetto di uno degli obblighi dell’acquirente da parte dello stesso, la vendita potrà essere chiusa di pieno diritto e le merci rese al venditore qualora lo ritenga opportuno, salvo il risarcimento di danni e interessi che il venditore potrebbe far valere nei confronti dell’acquirente, entro 48 ore dopo che l’ingiunzione non avrà avuto effetto. In questo caso, il venditore è autorizzato a reclamare all’acquirente un’indennità forfettaria pari al 10% dell’importo della vendita.

 

Articolo 11 – PAGAMENTO

Qualsiasi pagamento versato a SARL Collaborative Steel non può essere considerato una caparra.

11.1 Modalità di pagamento

I pagamenti devono essere effettuati in modo tale che il venditore possa disporre delle somme al giorno della scadenza che compare sulla fattura. Il pagamento viene effettuato, eccetto stipulazioni particolari sul posto o accordate alla cliente azienda dopo studio della cartella, al momento dell’ordine secondo le seguenti modalità:

- Carta Visa, MasterCard o American Express. L’inserimento delle informazioni bancarie avviene su un server sicuro che consente di gestire la sicurezza e la riservatezza delle informazioni fornite in fase della transazione bancaria. Tutte le informazioni di connessione vengono conservate.

- Paypal
- Bonifico

SARL Collaborative Steel si riserva il diritto di richiedere un assegno bancario nel caso in cui le somme coinvolte siano importanti.
In caso di pagamento a scaglioni, espressamente accettato dal venditore, il mancato pagamento di una sola scadenza al suo termine renderà immediatamente esigibile la totalità del prezzo, a prescindere dalle condizioni convenute precedentemente, anche se le scadenze hanno dato luogo alla definizione di cambiali accettabili; lo stesso varrà in caso di vendita, cessione, rimborso su pegno o trasferimento verso un’altra società dei propri fondi di commercio dall’acquirente. Torre può trattenere la consegna delle merci interessate fino alla rappresentazione della garanzia del pagamento.

11.2 Ritardo di pagamento

Qualsiasi pagamento dopo la data di pagamento definita potrebbe dare luogo alla fatturazione di penali senza che sia necessaria una previa ingiunzione da parte dell’acquirente. L’importo di queste penali sarebbe come minimo equivalente a quello che risulterebbe dall’applicazione di un tasso uguale a 5 volte il tasso di interesse legale in vigore il giorno dell’applicazione delle penali, senza che questa clausola escluda danni e interessi complementari. L’acquirente non può mai, a causa di un reclamo da lui formulato, trattenere la totalità o una parte delle somme da lui dovute, ne operare una compensazione. Quando l’acquirente è in ritardo col pagamento totale o parziale di una scadenza a termine, il venditore può, solo per questo fatto, e senza che sia necessaria una previa ingiunzione, sospendere immediatamente le consegne, senza che l’acquirente possa reclamare danni e interessi nei confronti del venditore. In caso di ricorso per procedura contenziosa, il venditore ha il diritto di reclamare all’acquirente il rimborso delle spese di qualsiasi tipo legate all’azione giudiziaria.

11.3 Giustificativi

Per motivi di limitazione dei casi di frode, la SARL Collaborative Steel si riserva il diritto, per accettare la vendita, di richiedere al cliente di giustificare la propria identità e il luogo di domicilio, nonché il mezzo di pagamento utilizzato. Ho caso le lavorazione dell’ordine avverrà a partire dal momento dalla ricezione di questi documenti. Ci riserviamo il diritto di annullare l’ordine in caso di mancata ricezione di questi documenti giustificativi o di ricezione dei giustificativi ritenuti non conformi.

 

Articolo 12 – STIPULAZIONI FINALI

Il presente contratto è disciplinato dalla legge francese. L’applicazione della Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci è espressamente scartata. SARL Collaborative Steel archivierà i buoni d’ordine e le fatture su un supporto affidabile e duraturo, che costituisce una copia federe conformemente alle disposizioni dell’articolo 1348 del Codice civile. I registri informatici di SARL Collaborative Steel verranno ritenuti dalle parti delle prove di comunicazioni, ordini, pagamenti e transazioni verificatisi fra le parti, eccetto prova contraria. La firma elettronica costituita dalla procedura di “doppio clic” in fase di esecuzione dell’ordine, e della sua registrazione, ha valore di “manoscritto” fra le parti. La legge francese è applicabile senza tuttavia scartare l’applicazione dei diritti legislativi imperativi accordati ai consumatori o di una legge imperativa che offra maggior protezione da parte del giudice straniero, scelto da un consumatore del paese corrispondente. Qualora una delle clausole o delle disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita dovesse essere annullata o dichiarata illegale da una sentenza definitiva, questa nullità o illegalità non influirà in alcun modo sulle altre clausole e disposizioni, che continueranno ad essere applicate. Dato che le eventuali differenze a livello di formazione, esecuzione e cessazione degli obblighi contrattuali fra le parti non possono dare luogo a una composizione amichevole, verranno sottoposte ai tribunali francesi. In caso di controversia con professionisti e/o commercianti, la controversia verrà sottoposta alla giurisdizione del Tribunale di Commercio di Rennes, nella circoscrizione in cui si trova la sede del venditore, a prescindere dalle condizioni di vendita e dalla modalità di pagamento accettata, anche in caso di chiamata in garanzia o di pluralità dei convenuti, dato che il venditore si riserva il diritto di scegliere in tribunale territorialmente competente a cui compete la sede dell’acquirente. Per la SARL Collaborative Steel, il fatto di non valersi in un momento dato di una delle clausole del presente documento non implica il fatto che rinuncia di avvalersene in futuro.

 

 

ALLEGATO – FORMULARIO DI RITRATTAZIONE

Questo modulo riguarda unicamente i privati. Lo completeranno e rispediranno unicamente nel caso in cui desiderino ritirarsi dal presente contratto.
 
In virtù dell’articolo L121-21-8, il diritto di ritrattazione non si applica ai prodotti su misura e riguarda dunque, sul sito plaksteel.it, solo le basi di porta standard oltre che i prodotti ordinati sulle pagine “Piastrellatura”, “Lastre in stock 24/48h” (eccetto opzioni patinato/vibrato e piega (pieghe)).
___________________________________________________
 
All’attenzione di:
Collaborative Steel, Village des Artisans, Zone d'activité Rive Ouest, Boulevard de l'ODET, 35740 Pacé
Indirizzo e-mail: fare clic qui
 
Notifico con la presente la mia ritrattazione del contratto che riguarda la vendita del Prodotto di seguito indicato
 
Riferimento/Descrittivo del Prodotto:
 
Ordinato in data:
 
Numero d’ordine:
 
Ricevuto il:
 
Nome dell’acquirente:
 
Indirizzo dell’acquirente:
 
Firma dell’acquirente (unicamente in caso di notifica del presente modulo su carta:
 
 
 
 
 
Data: